In riferimento alla delibera C.C n.58 del 11.10.2012 avente per oggetto l’installazione di una web cam all’interno della camera consiliare con il collegamento tramite il link del comune, per la visualizzazione delle sedute consiliari via web (richiesta prot. n. 20729 del 17.09.2012), avendo letto ed analizzato le varie proposte emerse, intendiamo fare la nostra proposta in merito.
Valutando l’impegno di spesa presunto e discusso in consiglio comunale si apprende che buona parte dei consiglieri poco sa o poco afferma di sapere in merito a come muoversi in merito. Su qualcosa si è chiaro: si sono fatti dei preventivi di spesa che variano da circa 2000 euro l’anno a 13.000 euro annui circa. A tal proposito crediamo ampiamente, con cognizione di causa, che è impensabile una spesa di gestione così alta, se non mirata a creare clientelismo. Siamo pienamente convinti, sulla linea sicuramente di altri comuni e di un quotidiano muoversi delle tecnologie comunicative che l’ausilio di un account Youtube connesso ai servizi Google+, o in alternativa servizi freeware come Livestream siano opportunità da non nascondere e da utilizzare nell’interesse della comunità e in nome del risparmio. La “spending review” che in Italia tanto si discute, l’austerità è questa per un comune che vuole impegnare e coinvolgere al meglio la comunità e i cittadini.
Ecco la nostra proposta: applicabile come già detto con numerosi servizi affini di tipologia freeware.
Risorse necessarie: web-cam, microfono, personal computer, connessione internet, account google+ ed account YouTube ad esso collegato
Progetto: il Comune crea un account google+ (GRATUITO) attraverso il quale è automaticamente possibile creare e collegare un account youtube che da diritto ad un canale YouTube (GRATUITO). Si collega una web-cam ed un microfono (o in alternativa una web-cam con microfono integrato) ad un personal computer dotato di connessione internet. Si accede alla piattaforma google+, si clicca su Apri un hangout, si assegna un nome all’hangout (es: CONSIGLIO COMUNALE DEL GG/MM/AAAA), si spunta la voce Attiva hangout in diretta e poi si clicca su ENTRA NELL’HANGOUT. Si attiva la diretta che automaticamente viene trasmessa in diretta sul canale Youtube collegato all’account google+ accessibile a tutti. Alla fine del Consiglio Comunale, è possibile interrompere la registrazione ed automaticamente pubblicarla sul canale Youtube del Comune (GRATUITAMENTE), così da creare un archivio accessibile in qualsiasi momento. Per facilitare al cittadino l’accesso all’archivio video e/o la diretta del consiglio è possibile inserire un link al canale YouTube direttamente sul sito del Comune mediante una stringa di codice precompilato compatibile con qualsiasi linguaggio di programmazione del sito.
Restiamo a disposizione dell’Amministrazione per ulteriori chiarimenti e/o dimostrazione pratica di quanto esplicato.
Salvatore Cavallaro (Segretario PRC “E. Berlinguer” Fiumefreddo di Sicilia)
Concetto Barone (direttivo Prc “E. Berlinguer” – Casa del Popolo Fiumefreddo di Sicilia)
Cristina Cavallaro (coordinatrice Casa del Popolo)
Via Vittorio Emanuele III, 87 – Fiumefreddo di Sicilia